Una sconfitta che arriva dopo una serie perfetta e stupenda di vittorie e risultati utili. La Domusbet Amatori Catania perde a Messina ma per il suo allenatore Ezio Vittorio nessun dramma e solo presa di coscienza della sconfitta e trampolino per ricaricare le batterie e ripartire per un obiettivo importante come la poule promozione

“Giornata storta – chiosa Vittoria – abbiamo giocato in sordina senza mai accelerare veramente come sap-piamo. Messina ha avuto un approccio migliore del nostro ed anche le motivazioni erano sicuramente diverse. Noi avevamo già conquistato l’accesso alla poule promozione già da tempo e forse anche questo ha fatto la differenza a loro favore. Abbiamo sofferto in mischia e pagato anche assenze pesanti e l’infortunio a Vasta a ,metà gara”

“Nessun allarme – afferma Vittorio – può starci questo passo falso e speriamo sia solo da stimolo un po’ come successe dopo la scoppola contro la Partenope che diede il la alla nostra grande rincorsa e serie di vittorie”

“Adesso lavoriamo sodo – chiude Vittorio – non lasciamo nulla al caso e a fine cominciamo il nostro vero cammino quello della poule promozione. Questa squadra ha dimostrato di avere tutti i mezzi per stupire e vogliamo continuare sulla strada intrapresa che ha permesso all’Amatori di dimostrare la sua forza nella prima parte di stagione”