Si ritorna a masticare e gustare rugby. La Bingo family Amatori Catania è attesa dalla grande sfida contro la Capitolina seconda forza della serie B. Uno scontro diretto assolutamente da vincere per gli etnei che potrebbero dare una sterzata decisiva alla corsa verso la serie A e al primo posto.

Vittorio non sta lasciando nulla al caso e sta preparando la sfida nei minimi dettagli. Gruppo forte e giovane quello etneo con una media di 22 anni per il gruppo dell’Amatori tra forza e prospettiva. Esuberanza, applicazione ma anche gestione dei momenti dettato dalla grande esperienza di Roberto Greco uno dei veterani pronto alla battaglia sportiva di domenica al Paolone

Veniamo da una striscia di risultati ultili importantissimi. Il primo posto non vogliamo mollarlo e faremo di tutto per salvaguardare la nostra classifica. Contro Colleferro abbiamo sofferto la loro aggressività iniziale ma poi siamo venuti fuori e l’importante era vincerla. Adesso abbiamo uno dei primi match point della stagione, contro la Capitolina domenica sarà fondamentale vincere perché significherebbe mettere distacco, ma voliamo bassi. La sosta? Se si ha un obiettivo è facile rimanere concentrati. Ci stiamo preparando al meglio, coach Vittorio si sta impegnando al massimo. Capitolina è un avversario tosto, uno dei pochi capaci di batterci nel girone d’andata. Faremo di tutto per vincere.”