LA BINGO FAMILY AMATORI CATANIA CONSOLIDA IL PRIMATO MA CHE SUDATA

La formazione etnea soffre nel primo tempo, gara molto fallosa, poi nella ripresa le mete di Calamaro e Cosentino chiudono i conti.

 Il classico testa-coda, la classica gara che può riservare dietro l’angolo insidie inaspettate. La Bingo Family Amatori Catania esce da Colleferro con un importante successo che consolida ancora il primato. Diciamo subito che non è stato facile, vuoi per la veemenza degli avversari, vuoi per un Amatori un po’ sulle gambe dopo le due settimane di sosta. Gara non facile dicevamo ma resa ancor più complicata dalla meta iniziale di Colleferro che sorprendeva la linea difensiva degli etnei con Gianelli. Meta per fortuna non trasformata un po’ come tutte le altre conclusioni della gara.

Subiva la sberla la formazione di Vittorio, ma reagiva subito e da grande squadra con forza pareggiava la meta grazie all’incursione di Palmieri che metteva a terra l’ovale poi trasformato da Butler. Failla neo arrivato osservava dalla panchina, nel frattempo però Colleferro approfittava ancora riportandosi in vantaggio con una meta pesante resa però leggera dalla non trasformazione che chiudeva un primo tempo opaco per gli etnei.

Nella ripresa ancora falli, ancora punizione stavolta centrata da Colleferro che andava su sul 13-7. Vittorio alzava la voce a bordo campo e la Bingo Family Amatori Catania si scuoteva ed entrava finalmente in partita. In pochi minuti gli etnei riuscivano a pressare nel modo giusto trovando prima la meta di Calamaro poi quella di Cosentino. Un double importante che staccava il primo vantaggio Amatori reso però leggero dalle non trasformazioni di Butler e del neo entrato Failla che rimanevano a secco con il calcio.

Sul 13-17 la capolista Amatori riusciva con la giusta esperienza a gestire il match chiudendo perfino in attacco e portando a casa ancora una vittoria alzando la serie utile a nove gare consecutive con otto vittorie e un pareggio. Successo che fortifica sempre di più il primo posto con 49 punti per la Bingo Family Amatori Catania che sfrutta cosi la vittoria di Messina contro la Capitolina, che però conquista un punto, portando le distanze sui romani a +8.