AL BENITO PAOLONE ARRIVA LA PARTENOPE NAPOLI. LA DOMUSBET AMATORI CATANIA VEDE E VUOLE SUBITO STACCARE IL PASS POULE PROMOZIONE.

I campani sono l’unica formazione che ha fermato gli etnei in questa stagione.

 

Non vuole fermarsi l’Amatori Catania e vuole soprattutto vendicare l’unico stop di stagione consegnato proprio dalla Partenope Napoli nel match d’andata. Non vuole intaccare la serie utile la formazione di Ezio Vittorio ormai salita a quattro vittorie ed un pareggio pazzesco in casa del Benevento. Guai però alle discese ardite e le risalite che sono un po’ la croce e delizia della stagione. Da un lato la consapevolezza del poter battere chiunque in qualsiasi momento, dall’altra le pause durante fasi importanti delle partite che possono compromettere la forza di questo gruppo. All’orizzonte anche le scelte di coach Vittorio che hanno sempre sorpreso tutti, con esclusioni spesso eccellenti ma figlie del momento e della consapevolezza di avere tutti elementi utili alla causa. All’orizzonte come dicevamo la Partenope Napoli unica squadra ad aver fermato all’andata i biancorossi dopo una conduzione a dir poco cervellotica degli etnei che dopo un buon primo tempo, avevano poi consegnato la partita con errori in sequenza agli avversari nella ripresa. Errori sicuramente da non ripetere domani, al Benito Paolone, dove in casa l’Amatori cercherà il filotto per staccare matematicamente il pass per la poule promozione

“Siamo consapevoli dell’importanza della gara – afferma Giuseppe Giarlotta – stiamo producendo un buon rugby grazie alla crescita costante di questo gruppo. L’Amatori Catania è una famiglia e tutti insieme ognuno con il proprio ruolo sta dando il massimo dentro e fuori dal campo. Noi siamo gli attori e domani non possiamo sbagliare e dobbiamo portare a casa vittoria e qualificazione”

“Nella scorsa partita contro Reggio Calabria – chiosa Giarlotta – abbiamo fatto tutto noi, per fortuna però la nostra reazione è stata degna dell’inizio del secondo tempo quando siamo andati avanti credendo di aver messo la partita in tasca. Questo è un difetto che abbiamo e dobbiamo correggere, difetto mostrato anche contro Napoli che invece ha approfittato del tutto portandosi a casa la vittoria. Domani però la perfezione deve essere il must per l’Amatori Catania con la qualificazione alla poule promozione che non deve sfuggirci

Tutto pronto dunque, domani alle ore 11 al Benito Paolone il fischio d’inizio di una gara importantissima. Per l’occasione la società etnea metterà in vendita il calendario realizzato dalla formazione Ladies grazie agli scatti di Mariagrazia Schiros con una parte di ricavato destinato all’Associazione italiana Endometriosi. Con il calendario verranno anche consegnate le tessere per fidelizzarsi alla stagione 2015-2016 del club etneo. A fine gara auguri natalizi dove ci sarà la presenza del Prof. Ignazio Russo presidente del Panathlon Club Catania che omaggerà l’Amatori Catania con un terzo tempo speciale.