DOMENICA AL BENITO PAOLONE ENNESIMO DERBY. CONTRO IL CUS CATANIA RICERCA DELLA CONTINUITA’ PER LA DOMUSBET AMATORI CATANIA

La vittoria nel derby contro il l’Amatori Messina di domenica scorsa ha lasciato sicuramente rinnovato entusiasmo nel gruppo di Ezio Vittorio. Tanto da lavorare , però, perché ancora alcuni meccanismi vanno migliorati e rodati sul campo. Ma una tranquillità rinnovata che adesso deve essere da volano verso la continuità di rendimento per scalare sempre di più la classifica in attesa dei due recuperi di campionato contro Reggio Calabria e il big match contro Benevento

Domenica alle 14:30, Cus Catania l’avversario da battere, sfida sempre stuzzicante e mai da sottovalutare, soprattutto per i cusini si sono dimostrati anche nella gara d’andata squadra ben organizzata e dura da battere. Match da vivere con la giusta intensità, ma all’orizzonte anche una grande festa di sport vista la sinergia tecnica ormai avviata tra le due formazioni, tutto votato alla crescita costante del rugby catanese.

“Siamo pronti alla sfida – afferma l’amministratore delegato Riccardo Stazzone – la vittoria di domenica scorsa ha fatto sicuramente al gruppo per ritrovare entusiasmo. Adesso però dobbiamo cercare di accelerare, dando continuità di prestazione sul campo e andando alla ricerca del bonus”

“Dobbiamo sicuramente allentare un po’ la pressione dell’ultimo periodo, i ragazzi devono stare tranquilli giocando come sanno. Solo con questi ingredienti possiamo fare bene e solo dopo vedremo che tipo di cammino abbiamo fatto e se in linea con i nostri progetti”

“Sarà un derby sicuramente quello contro il Cus Catania, ma sarà soprattutto una festa per il rugby catanese – chiosa Riccardo Stazzone – per le sinergie intraprese tra noi e i cusini insieme all’Unione Rugby delle Aci. Stiamo lavorando ad un progetto comune che spero possa dare tanto al futuro della palla ovale catanese”