Rabbia, fame, grinta e voglia di tornare al successo. Sono questi i fattori, i capisaldi che la Domusbet Amatori Catania dovrà dimostrare di saper far propri nella partita di domani, fondamentale, al “Benito Paolone” contro Colleferro. Dopo l’amara sconfitta di Messina, che tanto rammarico e rimpianti ha lasciato, la squadra è pronta, sta bene ed è consapevole di non avere altro risultato a disposizione oltre la vittoria per continuare ad inseguire il sogno chiamato serie A. I ragazzi di coach Vittorio hanno completato la rifinitura nella giornata di ieri e scalpitano, in vista di un impegno che può notevolmente rilanciare la loro classifica.

In clima partita le dichiarazioni di Igor Giammario che si prepara così al duro confronto di domani: “Dobbiamo archiviare la battuta d’arresto della scorsa settimana, noi siamo l’Amatori Catania, dobbiamo mettere in campo quelle caratteristiche che fanno parte della nostra maglia come forza, coraggio e anima. Mi trovo bene con O’Loghen, per me è un vero onore giocare con un giocatore come lui; insieme cerchiamo di dare tanta qualità alla nostra mediana, dal rendimento di quest’ultima dipende quello del resto della squadra e, quindi, le nostre possibilità di tornare alla vittoria“.