“Siamo concentrati e sul pezzo – afferma Calamaro – vogliamo battere il ferro finché è caldo e soprattutto riscattare la sconfitta dell’andata. Stiamo migliorando giorno dopo giorno ma siamo noi stessi padroni del nostro destino. L’Amatori può tornare grande ma dipende dalla nostra applicazione e dalla nostra concentrazione”

Appuntamento dunque per domenica, ore 14:30, al Paolone per l’altra grande sfida contro Afragola che potrebbe consegnare ulteriori certezze al primato etneo.