Vittoria e bonus sono arrivate per la Domusbet Amatori Catania. Paganica liquidata da una prestazione sopra le righe da parte degli uomini di Ezio Vittorio. Una vittoria e 5 punti in classifica, ma purtroppo non bastano agli etnei per giocarsi tutto nell’ultimo match casalingo contro Benevento. Infatti i campani oggi hanno fatto sentire l’effetto casa contro Civitavecchia e battendo i laziali hanno staccato pass primato e qualificazione alle finali.

Peccato per l’Amatori Catania che dice dunque addio ai sogni targati serie A, ma domenica vorrà a tutti i costi salvaguardare il terzo posto per dare sostanza ad una grande stagione, impreziosendo il tutto consegnado almeno il primato di miglior squadra siciliana.

Una giornata di gioie e dolori ma sicuramente di prospettiva per una squadra come l’Amatori Catania cresciuta tanto sotto l’aspetto tattico e tecnico, con un futuro davanti donato dai tantissimi giovani in squadra e dalla voglia di non fermarsi cercando di riportare al più presto la società etnea dove merita.