Rugby giocato non sul classico terreno di gioco verde ma sulla sabbia. Già, perché si è disputata a Messina la prima tappa di Beach Rugby, dove la DomusBet Amatori Catania ha trovato il successo. La squadra, guidata da Massimiliano Vinti come allenatore, da capitan Fabio Borina e con il Team Manager Massimiliano Gravagna ed il Dirigente Accompagnatore Domenico Mannarà a coordinare il tutto, ha battuto in finale Messina per 4-1, in una prima tappa propedeutica alla seconda, che si svolgerà a Catania, alla DomusBet Arena Beach Stadium, dove l’Amatori proverà a staccare il pass per le finali nazionali di Beach Rugby che si terranno il 30 luglio in quel di Terracina.

Soddisfatto Massimiliano Vinti, che ha così commentato quanto accaduto a Messina:

Abbiamo giocato un ottimo Beach Rugby, veloce e molto tattico. Siamo riusciti ad avere la meglio contro un ottima squadra come Messina. Adesso allenamenti e concentramenti in vista della tappa di Catania, in cui vogliamo staccare il pass per le finali nazionali di Terracina”.