Palermo 1 febbraio 2015, vento, pioggia, freddo e tanta bellezza prestata al rugby!

Le ragazze del Seven rugby, allenate da Luciano Bellaprima, sono una bella nota positiva della stagione 2014/15; le ragazze alcune figlie d’arte, altre rientrate nel rugby dopo alcuni anni, altre alla loro prima esperienza, sono tutte entusiaste di giocare, lottare e divertirsi per dare continuità al progetto di crescita dell’Amatori Catania Rugby.

Domeica 1 febbraio hanno vinto il quadrangolare svoltosi al Velodromo di Palermo: quattro formazioni di Seven femminile siciliane si sono affrontate a viso aperto, ragazze giovani e meno giovani hanno dato vita ad un’ottima giornata di rugby.

Le squadre che in una giornata ventosa e fredda hanno giocato al Velodromo di Palermo: Iron Ladies Palermo (ospitante), Aquile Iblee del Ragusa Padua, Audax Ragusa, Amatori Ladies Catania, di seguito i risultati delle partite:

Iron Ladies Palermo -Amatori Ladies Catania 00 – 55
Iron Ladies Palermo -Audax Ragusa 00 – 40
Iron Ladies Palermo – Ragusa Padua 00 – 45
Audax Ragusa – Amatori Ladies Catania 10 – 20
Audax Ragusa – Ragusa Padua 20 – 10
Ragusa Padua – Amatori Ladies Catania 15 – 35.

Le “nostre” bianco rosse sono state capitanate dalla evergreen Sonia Leonardi che con Debora Di Pietro e sotto la guida di Luciano Bellaprima stanno armando un gruppo di agguerrite, combattenti e belle Ladies dell’Amatori Catania Rugby.

Il torneo, alla luce delle tre vittorie è stato vinto dalle bianco rosse dell’Amatori Ladies Catania, ma al di là di questo la giornata palermitana ha mostrato un movimento e un’attività che lascia molto ben sperare sul futuro del rugby siciliano.

La FOTO viene dalla pagina dell’Amatori Catania OLD e ritrae la squadra femminile che ha disputato le partite a Palermo.