Otto punti di penalizzazione a due giornate dalla fine della prima pool tagliano le gambe, azzerano gli stimoli, fanno male… ma non al cuore biancorosso dell’Amatori Catania Rugby, che, pur con assenze importanti, vince a Benevento, impresa a nessuno riuscita fino a ieri.

Il 20-18 per l’Amatori Catania è frutto di due mete di capitan Di Paola e delle trasformazioni e calci di punizione di Fabio Borina, il Benevento ha fatto i punti con i calci di punizione di Fragnito , una meta di Casillo e con una meta di punizione, l’ennesima fischiata contro il quindici biancorosso, (un leit motiv che si non si vorrebbe continuasse).

La copertina la dedichiamo a due vecchietti: il capitano Rosario Di Paola e a Massimiliano Di Raimondo (detto “Samoa”) che a 41 primavere da filo da torcere ai ragazzi, un cuore Amatori che non ha età in questo gruppo tenuto forte da coach Ezio Vittorio, non era facile andare avanti e ad andare a vincere proprio a Benevento.

Bravi  guerrieri dell’Amatori Catania Rugby, la pool promozione inizia a gennaio, ad maiora!!!

 

Foto di: Franco Fiore